Brain Computing entra in Sellalab, al via il recruiting

La software factory si espande con uno spazio presso il centro Sellalab di Salerno. Al via il recruiting, nuove posizioni aperte

Brain Computing è ora in Sellalab

COMUNICATO STAMPA 05/11/2019

Con due sedi già attive in Italia, da novembre 2019 Brain Computing è operativa anche presso Sellalab Salerno, il centro per l’innovazione di Banca Sella in Campania.

Sellalab

Brain Computing in Sellalab

Fortemente orientata all’innovazione e presente sul territorio da circa 20 anni, la software factory vanta collaborazioni e partnership notevoli tra cui Microsoft, Amazon AWS, Google Business e SugarCRM. Attualmente si sta sviluppando in un contesto dal respiro internazionale, e cura progetti innovativi destinati ad aziende quotate in borsa e altre realtà di rilievo nazionale ed internazionale.

Proprio in questi giorni, con l’attivazione del nuovo spazio a Salerno, in Corso Giuseppe Garibaldi 203, è stata avviata una nuova attività di reclutamento che interesserà diverse figure professionali.

Nuove assunzioni in Brain Computing S.p.A.

Forte di una solida esperienza in ambito gestionale e manageriale, l’azienda sta avviando nuovi progetti orientati al FinTech, AI, Augmented Reality, IoT e Blockchains. I candidati più ricercati sono quelli con spiccate competenze di project management, progettazione, programmazione e marketing. In sintesi, dovranno essere in grado di lavorare a progetti trasversali per numerosi tipi di aziende, dalle PMI alle grandi organizzazioni.

Come candidarsi

Per inviare una candidatura spontanea, è possibile utilizzare la sezione Lavora con noi. Tutti i curriculum saranno attentamente esaminati.

Leave a comment