Privacy candidati

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

Brain Computing S.p.A. (di seguito anche la “Società”) desidera fornire, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (nel prosieguo “GDPR”), alcune informazioni circa le finalità, le modalità e l’ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali conferiti dai candidati maggiorenni attraverso la registrazione alla piattaforma di recruiting  del sito internet di Brain Computing S.p.A. (di seguito “Sito”), siti internet di eventuali società terze e social network o tramite e-mail ovvero in occasione di un colloquio di selezione.

 

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO PER REGISTRAZIONE A BRAIN COMPUTING PAGINA RECRUITING
    1. I Suoi dati sono raccolti attraverso le seguenti modalità:
      • previa Sua registrazione all’area riservata della pagina Recruiting Brain
      • tramite e-mail;
      • tramite siti internet di terzi o social network.
    2. I Suoi dati sono trattati per la registrazione all’area riservata Recruiting Brain da effettuarsi sia in caso di candidatura in risposta ad uno specifico annuncio pubblicato sul Sito sia in caso di candidatura volontaria tramite il Sito.
    3. La base giuridica applicabile al trattamento dei suoi dati personali per la finalità di cui al punto 1.2. è l’esecuzione di un contratto ex art. 6 paragrafo 1 lett. b) del GDPR.
    4. I Suoi dati sono trattati sia in caso di candidatura in risposta ad uno specifico annuncio sia in caso di candidatura volontaria per il perseguimento della finalità di ricerca e selezione di candidati.
    5. I Suoi dati sono trattati esclusivamente nell’ambito delle specifiche selezioni per le quali Lei si è candidato.
    6. La base giuridica applicabile al trattamento dei suoi dati personali per le finalità di cui al punto 1.4, è l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ex art. 6 paragrafo 1 lett. b) del GDPR.
    7. I Suoi dati possono essere trattati anche per accertare, esercitare o difendere un nostro diritto in sede giudiziaria.
    8. La base giuridica applicabile al trattamento dei suoi dati personali per la finalità di cui al punto 1.6. è il legittimo interesse della Società (esercizio o difesa di un diritto in sede giudiziaria) ex art. 6 paragrafo 1 lett. f) del GDPR.
      La base giuridica applicabile al trattamento delle categorie particolari di dati personali che La riguardino per le medesime finalità è l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria ex art. 9 paragrafo 2 lett. f) del GDPR.
  2. ULTERIORI FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASI GIURIDICHE
    1. La base giuridica applicabile al trattamento dei dati personali che la riguardano per le finalità di cui al punto 2.1. è il Suo consenso ex art. 6 paragrafo 1 lett. a) del GDPR.
    2. Resta inteso che il consenso al trattamento dei dati per tali finalità è puramente facoltativo; pertanto, in caso di un eventuale diniego al trattamento per la suddetta finalità, i Suoi dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 1.
  3. CATEGORIE DI DATI TRATTATI, FONTE DEI DATI E TRATTAMENTO DI CATEGORIE PARTICOLARI DI DATI
    1. Brain Computing S.p.A., a titolo esemplificativo e non esaustivo, raccoglierà le seguenti categorie di dati personali comuni: nome, cognome, password, data di nascita, residenza, indirizzo di posta elettronica e contatti telefonici, titolo di studio, esperienze lavorative ed eventuali ulteriori dati da Lei inseriti nel curriculum vitaee/o forniti in sede di colloquio.
    2. Brain Computing S.p.A raccoglierà i suddetti dati presso di Lei e/o presso siti internet gestiti da terzi o social network tramite i quali la Società pubblica gli annunci oppure tramite i quali può consultare i profili di candidati.
    3. Qualora Lei risponda ad un annuncio o si candidi volontariamente, Le sarà data la possibilità di dichiarare la sua eventuale appartenenza ad una categoria protetta in sede di colloquio telefonico e/o videocolloquio. Tale informazione è idonea a rivelare lo stato di salute e rientra nelle categorie particolari di dati di cui all’articolo 9, paragrafo 1 del GDPR e sarà trattata in conformità alle vigenti normative in materia (ivi incluso il d.lgs. n. 276/2003).
    4. La base giuridica applicabile al trattamento delle categorie particolari di dati personali che La riguardino per la finalità descritte al punto 1.2 è il Suo consenso esplicitoex art. 9 paragrafo 2 lett. a) del GDPR.
      Nel caso in cui non dovesse rilasciare il suo consenso non sarà possibile trattare il dato relativo alla sua appartenenza ad una categoria protetta.
    5. La preghiamo invece di non indicare nel Suo curriculum vitaecategorie particolari di dati (dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona).
  4. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
    1. Nel caso di trattamento dei dati per le finalità di registrazione all’area riservata Recruiting Brain e di ricerca e selezione di cui al paragrafo 1, i dati sono inseriti nel database aziendale e conservati per 24 mesi dal loro inserimento, ovvero dalla sua ultima interazione con il Sito (accesso, aggiornamento dei dati, oppure caricamento del suo curriculum vitae).
    2. Nel caso di trattamento dei dati per le finalità legate all’accertamento, all’esercizio o alla difesa di un diritto in sede giudiziaria di cui al paragrafo 1, i dati sono inseriti in un archivio storico e conservati per tutta la durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.
    3. Nel caso di trattamento dei dati per le ulteriori finalità di cui al punto 2.1, i dati sono inseriti nel database aziendale conservati per la durata indicata al punto 4.1 o fino quando Lei non revochi il Suo consenso.
    4. Decorso i termini di conservazione sopra indicati, i dati sono distrutti o resi anonimi.
  5. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO
    1. Il conferimento dei dati evidenziati con un asterisco nel modulo di registrazione all’area Recruiting Brain è necessario per consentire alla Società di perfezionare la sua registrazione di cui al precedente punto 1; pertanto, l’eventuale rifiuto di fornire i dati richiesti impedirà alla Società di perfezionare la sua registrazione a Recruiting Brain.
    2. Il conferimento dei dati evidenziati con un asterisco nel modulo di raccolta dati sul sito è necessario per consentire alla Società il perseguimento delle finalità di ricerca e selezione di cui al precedente punto 1; pertanto, l’eventuale rifiuto di fornire i dati richiesti impedirà lo svolgimento da parte della Società dell’attività di ricerca e selezione e non consentirà che la Sua candidatura sia presa in considerazione.
    3. L’eventuale rifiuto di fornire i dati o il mancato rilascio del consenso non avrà nessuna conseguenza sulla sua registrazione alla piattaforma e non impedirà a Brain Computing S.p.A. di svolgere le attività di ricerca e selezione.
  6. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
    Il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e minimizzazione dei dati (privacy by design); potrà essere effettuato sia manualmente che attraverso modalità automatizzate atte a memorizzarli, elaborarli e trasmetterli ed avverrà mediante misure tecniche e organizzative adeguate, per quanto di ragione e allo stato della tecnica, a garantire, fra l’altro, la sicurezza, la riservatezza, l’integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi, evitando il rischio di perdita, distruzione, accesso o divulgazione non autorizzati o, comunque, uso illecito, nonché mediante misure ragionevoli per cancellare o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità per le quali sono trattati.
  7. DESTINATARI DEI DATI
    1. I Suoi dati possono essere trattati esclusivamente dai dipendenti delle funzioni aziendali autorizzate al trattamento in quanto deputate al perseguimento delle finalità sopraindicate. Tali dipendenti hanno ricevuto, al riguardo, adeguate istruzioni operative.
    2. I dati personali conferiti dai candidati non saranno oggetto di diffusione.
  8. DIRITTI DELL’INTERESSATO
    1. Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. 15 al 22 del GDPR, laddove applicabili.
    2. In particolare, gli interessati possono chiedere ai titolari l’accesso ai dati, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, nonché la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR [1].
    3. Gli interessati hanno il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, in tutto od in parte, al trattamento dei dati necessario per il perseguimento legittimo dell’interesse dei titolari.
    4. Gli interessati, inoltre, nel caso in cui siano presenti le condizioni per l’esercizio del diritto alla portabilità di cui all’art. 20 del GDPR [2], hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati forniti ai titolari, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.
    5. Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente (in particolare nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione).
    6. Tali diritti possono essere esercitati scrivendo a mezzo posta, all’indirizzo sotto indicato, oppure tramite posta elettronica al seguente indirizzo e-mail: privacy@braincomputing.com.Resta inteso che, laddove la richiesta sia presentata mediante mezzi elettronici, le informazioni saranno fornite in un formato elettronico di uso comune.
  9. REVOCA DEL CONSENSO
    1. Gli interessati hanno il diritto di revocare i consensi prestati in qualsiasi momento mediante il proprio account sull’area riservata Recruiting Brain ovvero inviando una comunicazione e-mail a privacy@braincomputing.com.
    2. La revoca del consenso non pregiudica la liceità dei trattamenti basati sul consenso che hai prestato prima della revoca.
  10. DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
    Titolare del trattamento dei dati personali è Brain Computing S.p.A., Brain Computing Spa, via Archimede n.161, 00197 Roma (RM), Italia, in persona del Legale Rappresentante.

 

[1] E cioè se:

  • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

[2] E cioè se il trattamento sia basato sul consenso ai sensi dell’art. 6.1 lett. a) o art. 9.2, lett. a) o sul contratto ai sensi dell’art. 6.1, lett. b) del GDPR e sia effettuato con strumenti automatizzati.