Come scegliere una web agency: 5 criteri per valutarla

come scegliere una web agency

Scegliere la giusta web agency è di vitale importanza per il successo del tuo progetto e molto spesso, proprio per il ruolo che ricopre nei tuoi obiettivi di business, questa decisione richiede un processo duro ed impegnativo, per diverse ragioni.

La prima è la mancanza di fiducia iniziale nell’affidarti ad un team di professionisti con cui non sei mai entrato in contatto e, quindi, non conosci, non sai come lavora e se si sposa al meglio col tuo approccio e la tua cultura aziendale.

La seconda è che nel mondo online vi è un numero altissimo di web agency che offrono servizi di web marketing a vari prezzi, in luoghi diversi e con vari livelli d’esperienza.

Molte di esse offrono servizi come realizzazione siti e-commerce, ottimizzazione per i motori di ricerca, campagne di advertising online, gestione dei social media, tutte attività che non è detto che si sposino sempre e comunque con le tue priorità.

E’ naturale, di conseguenza, sentirsi spaesati in una realtà così ricca di offerte.

L’obiettivo di quest’articolo sarà proprio quello di fornirti dei criteri validi per capire come scegliere la web agency giusta per il tuo progetto.

Abbiamo individuato 5 caratteristiche in particolare, così da sciogliere tutti i tuoi dubbi e scegliere la tua web agency in modo consapevole.

 

1. Ascolto

Il primo e più importante criterio da tenere in considerazione per scegliere una web agency è la qualità dell’ascolto che essa dedicherà nei confronti del tuo progetto.

Una buona web agency ti farà delle domande, ti darà dei consigli, ti chiederà quali sono i risultati che intendi ottenere, instaurando un rapporto saldo e professionale già dall’inizio, con l’obiettivo di guidarti verso la strada giusta.

Una web agency che invece è orientata solo a vendere il proprio servizio al suo potenziale cliente senza approfondire tutti gli aspetti legati a come raggiungere risultati tangibili, non solo non sarà mai in grado di soddisfare la propria clientela, ma mancherà anche della giusta professionalità, incidendo in maniera negativa sulle prestazioni, sul rapporto e sul senso stesso della consulenza.

 

2. Valori

Il secondo criterio da prendere in considerazione per la scelta di una web agency è la sinergia tra i tuoi valori e quelli dell’agenzia.

E’ fondamentale che vi sia un allineamento nell’assetto valoriale della collaborazione, altrimenti è improbabile che la relazione tra la web agency e chi la cerca funzioni bene a lungo termine.

Per comprendere quest’aspetto, puoi visitare il sito web dell’agenzia, consultando i contenuti presenti all’interno dell’Home Page o delle pagine che approfondiscono la mission e la vision della web agency, che di solito si trovano all’interno della sezione “Chi siamo”.

Spesso può essere utile anche far visita alla pagina “Lavora con noi” , per capire come si pone l’azienda nei confronti delle figure professionali che ricerca.

La gestione delle risorse umane infatti rappresenta l’immagine che l’agenzia proietta all’esterno: da questa considerazione puoi partire per fare una valutazione sui valori di riferimento della web agency a cui ti vuoi affidare.

 

3. Competenze

Un altro criterio fondamentale per scegliere una web agency è assicurarsi che essa abbia tutte le competenze necessarie per la realizzazione del tuo progetto.

La creazione di un’immagine online di successo necessita di qualcosa di più di un bel sito web. E’ necessario che il sito garantisca una salda presenza online, che generi visibilità, interesse e quindi contatti.

Sarà indispensabile scegliere una web agency che abbia nel proprio team di esperti non solo dei web designer, ma che sia specializzata anche nella creazione di una strategia di marketing online che intercetti il tuo pubblico di riferimento su Google, comprendendo a pieno il tuo modello di business e dei tuoi utenti-target.

Per questo è essenziale che la web agency che sceglierai abbia tutte queste competenze al suo interno.

Così facendo, sarai sicuro che la comunicazione tra i diversi servizi sarà più efficiente e che non ci saranno problemi legati a ritardi nella produzione del tuo sito, nel servizio di assistenza o nei problemi con il suo posizionamento.

4. Reputazione

Prima di scegliere una web agency domandati: ha delle referenze? Qual è la sua reputazione online?

Per quanto questo può sembrare banale, è basilare assicurarsi di avere a che fare con una agenzia che abbia già sviluppato progetti nel tuo campo ed abbia ottenuto referenze a sostegno della sua esperienza.

Hai due possibilità per comprendere la reputazione di un’agenzia.

Uno, prettamente online, che si basa sul consultare feedback dei precedenti clienti, recensioni, reperire informazioni su internet e social, così da avere un quadro generale.

Un’altro modo, più per così dire “offline“, è quello di contattare direttamente aziende simili alla tua o che lavorano nel tuo stesso settore e chiedere informazioni sull’agenzia a cui sei interessato.

 

5. Soluzioni su Misura

Tu, come ogni azienda, hai le tue esigenze di business.

Per questo, quando cerchi un’agenzia web, assicurati che offra servizi personalizzati che soddisfino queste specifiche esigenze.

Ad esempio, se vuoi sviluppare un sito che rispecchi tutte le raccomandazioni Google riguardanti il posizionamento SEO dei contenuti, assicurati che quest’agenzia sappia come adottare tutte le ottimizzazioni necessarie.

 

Sei alla ricerca di una web agency ma non sai ancora a chi affidarti?

Parla con il nostro team!

Potrebbe essere un’ottima occasione per conoscerci e valutare insieme le opportunità di crescita del tuo business.

Contattaci adesso!

Trustpilot